TempoRadio vince il ricorso e il Tar dà il via libera al ripetitore

Nel 2010 la società editrice Radar aveva presentato il progetto di nuovo impianto. La sovrintendenza aveva detto no: ora il tribunale ha respinto il parere negativo