Maggioranza sconfitta in consiglio regionale sul clima: il centrodestra si spacca

Al consiglio lombardo la proposta di risoluzione sul contrasto ai cambiamenti climatici è stata bocciata a voto segreto con 40 no e 33 sì. Forattini (Pd): la Regione deve fare di più e il centrodestra si è sciolto. Fiasconaro (M5S): la maggioranza del consiglio ha bocciato il documento, Tav compresa