Finiscono a giudizio i predoni delle acque: condannati in sei

Bloccati cinque anni fa dopo il raid nel lago di Mezzo: uno rischiò di annegare, gli altri in fuga con 8 quintali di pesce