Cgil e tagli all’accoglienza: «Nel Mantovano in 300 rischiano il posto di lavoro grazie al decreto Salvini»

Il sindacato lancia l’allarme per gli addetti delle cooperative che nel Mantovano si occupano di assistere i richiedenti asilo e per la qualità dei servizi