Ubriaco contro il rondò a Mantova accusa la fidanzata: «Colpa sua, è fuggita»

«Non ero io alla guida – è la versione che ha dato agli agenti della squadra Volante – c’era la mia fidanzata, ma è scappata». Chi poi fosse la fidanzata, l’uomo – un 46enne con precedenti per droga e lesioni – non ha saputo dirlo