Fallisce l'estorsione a luci rosse a Sustinente: chiede soldi e sesso per cancellare un video e finisce in trappola nella casa della vittima

Il ricatto è iniziato su Facebook: cinquemila euro e una prestazione sessuale per cancellare un video pornografico. Lei  chiede aiuto ai carabinieri: catturato mentre incassava i soldi