La risposta del Carlo Poma: un tavolo anti-aggressioni

Appello alla prefettura dopo lo scatto d’ira contro i medici del pronto soccorso. Solidarietà della direzione al personale: lavorate in condizioni difficili e di rischio