Lunghe code e numerini finiti, caos per il cambio del medico

Ressa al distretto di Asola per i quasi 1.500 utenti che devono scegliere il dottore. Il sindaco: «Consiglio a tutti di usare le aperture straordinarie o collegarsi online»