Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, i dati dell’aria malata spiegati a due quartieri: ribolle la protesta

Folla all’incontro sul monitoraggio fatto da Arpa a Cittadella nel 2018. I residenti puntano l'indice sulla cartiera: «Ora diteci cos’è questa puzza insopportabile». L'assessore Murari: «Tante segnalazioni, subito un tavolo»

MANTOVA. È come se il coperchio preciso e ordinato del monitoraggio fatto dall’Arpa nel 2018 fosse volato via, espulso dal ribollire di una preoccupazione e un malcontento generali. «Basta, parliamo di quello che succede oggi, non dei dati dell’inquinamento dell’anno scorso».

Da una parte i tecnici della Regione che si occupano di registrare quanto l’aria sia malata, a Mantova, nei suoi quartieri e in tutta la Pianura Padana.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, seconda votazione a Montecitorio: la diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi