La pistola era pronta a sparare, condannato a due anni e 4 mesi

Cristian Verdino, 34 anni, era in  carcere da oltre tre mesi. L’arma aveva la matricola abrasa e il colpo in canna. Era nascosta nella sua camera da letto