Il sindaco sfidato dal suo vice: il centrodestra va diviso al voto

Guardini scioglie le riserve: «Progetto civico al 100%». Poi precisa: «Non ho nemici  e non mi candido contro alcuno voglio finire quanto iniziato»