Da Mantova no agli investimenti controllati dallo Stato: i soci di Autobrennero in assemblea

Palazzi: «Meglio la gara che firmare quell’accordo». Sul tavolo anche la riforma della governance con la riduzione del consiglio di amministrazione da 14 a 5 membri