Omicidio sul ponte: condannato a 15 anni I difensori chiedono gli arresti domiciliari

Per Muratori il giudice esclude le aggravanti di premeditazione, futili motivi e recidiva. Risarcimenti ai familiari della vittima