I parà a Dragoncello e la cittadinanza al generale Giostra