Mantova-Milano, Fiasconaro scrive a Terzi e Trenord: «Più informazioni a bordo e in stazione»

Un adeguato sistema d'informazioni, soprattutto in situazioni di disagio, è previsto anche dal contratto di servizio