Luca, con la sindrome di Down, conquista la sua autonomia: casa, bar e presto una fidanzata

Ha 31 anni, abita con altri quattro giovani con la stessa patologia:  «Questo lavoro mi piace molto: amo stare in mezzo alla gente»