Via ai lavori per l'Eusider con i controlli sul terreno

OSTIGLIA. Dopo l’apertura del cantiere, Eusider sta programmando gli interventi con la ditta Bottoli costruzioni incaricata dei lavori per l’urbanizzazione dell’area. Un primo passo che però sarà preceduto dalla verifica del terreno di eventuale presenza di ordigni bellici. A questo proposito è stato affidato l’incarico alla dita Co. Ve. Smi.. A un anno di distanza dal rilascio del permesso di costruire, dunque, nel rispetto dei tempi previsti dalla legge, sono iniziati i lavori sull’area del primo PII, interessata all’urbanizzazione. Il permesso di costruire era stato rilasciato dal Suap (Sportello Unico di Quistello) nel giugno 2018, in seguito alla conferenza dei servizi che aveva avuto esito positivo, con scadenza 5 giugno.

Nei progetti della ditta di Lecco c’è ora la costruzione di uno stabilimento su una superficie di 50mila metri quadrati per la produzione di tubo elettrosaldato. L’occupazione di manodopera prevista è di circa cinquanta unità. –


BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi