Contenuto riservato agli abbonati

Sagre e differenziata dei rifiuti: gli esempi virtuosi di Eremo, Villimpenta e Castel Goffredo

Alla festa del risotto posate in acciaio e piatti in plastica lavabili, per il tortello amaro da 4 anni soluzione bio per piatti, posate e bicchieri. A Correggi Micheli si differenzia tutto e Eremo c'è l'eco-festa

MANTOVA. Rispettare l’ecosistema si può. Tra chi si mette a organizzare sagre per rinverdire le tradizioni del proprio paese o per recuperare fondi da destinare alle attività sportive o sociali non mancano gli esempi virtuosi. Sono tante, infatti, le associazioni e, quindi, le persone che puntano a minimizzare l’impatto sull’ambiente degli affollati stand gastronomici puntando su un’efficiente raccolta differenziata dei rifiuti.

Risotti.

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché un ippopotamo, un coccodrillo e una balena in Palazzo Ducale?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi