Perondi, un sogno mondiale: «Le azzurre? Fantastiche»

Il preparatore atletico mantovano da maggio fa parte dello staff del ct Bertolini: «Lavoro diverso dagli uomini, danno l’anima. In futuro dovrò abbandonare Pioli»