Sicurezza stradale: soldi ai piccoli Comuni lombardi. Lavori entro novembre

La giunta regionale ha stanziato 5 milioni di euro per la sicurezza stradale relativi a 109 interventi proposti dai Comuni lombardi, soprattutto quelli al di sotto dei 5mila abitanti

MANTOVA. La giunta regionale ha stanziato 5 milioni di euro per la sicurezza stradale relativi a 109 interventi proposti dai Comuni lombardi, soprattutto quelli al di sotto dei 5mila abitanti.

Sono tre gli interventi finanziati dall'assessorato alle infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile in provincia di Mantova, per un totale di 167.170 euro, il 70% del costo delle varie opere.


Gli interventi vanno dalla riqualificazione degli incroci, al completamento e messa in sicurezza di alcune strade comunali, sino alla protezione di scarpate e declivi.

Nel dettaglio, a Rivarolo Mantovano, completamento incrocio canalizzato lungo la strada provinciale 64 e vicolo del Chiodo (67.547 euro); a Casalmoro, riqualificazione intersezione urbana tra via IV Novembre, via Roma e via Donatori di sangue (68.123 euro); a Unione di Comuni Lombarda Mincio Po, messa in sicurezza e riqualificazione di alcune strade comunali mediante ripresa frane e dissesti (31.500 euro).

Tutti i lavori dovranno essere completati, e le spese realizzate, entro il 30 novembre prossimo, termine prorogato dall’assessore Claudia Maria Terzi: una misura attesa in quanto consentirà ai Comuni di completare i lavori in atto senza timore di perdere i finanziamenti.
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Ponte di San Benedetto Po: lo stato dei lavori in agosto, visto dal drone

La guida allo shopping del Gruppo Gedi