Si avvicinano i saldi: il 6 luglio la grande corsa allo shopping scontato

Secondo le stime dell'Ufficio studi di Confcommercio, quest'anno per l'acquisto di capi scontati ogni famiglia spenderà in media poco meno di 230 euro - circa 100 euro pro capite - per un valore complessivo intorno ai 3,5 miliardi di euro

MANTOVA. Ancora una settimana e poi via ai saldi estivi. Partirà, infatti, il 6 luglio lo shopping scontato in tutta la Lombardia.

Secondo le stime dell'Ufficio studi di Confcommercio, quest'anno per l'acquisto di capi scontati ogni famiglia spenderà in media poco meno di 230 euro - circa 100 euro pro capite - per un valore complessivo intorno ai 3,5 miliardi di euro. Ormai sia i commercianti che i consumatori sono convinti di una cosa.

Non bisogna aspettarsi le corse all'avvio dei soldi: l'approccio più diffuso è, infatti, quello «tardivo». I potenziali clienti monitoreranno gli sconti per capire la loro reale convenienza, magari rimandando gli acquisti, nella speranza che i prezzi calino ancora. Nei negozi di fascia medio-alta, invece, i cittadini ricercheranno le occasioni più convenienti fin dalle prime ore di apertura.

In crescita al 38% il numero delle persone intenzionate ad approfittare degli sconti online. Le associazioni dei consumatori invitano a prestare attenzione e a non cadere nella trappola degli sconti esagerati.
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'inaugurazione della Casa di Comunità di Goito con Fontana e Moratti

La guida allo shopping del Gruppo Gedi