A Mantova concerti sicuri in piazza: via i vecchi portarifiuti e spazio a quelli “a vista”

È quanto prevede il piano sicurezza predisposto dalla Questura in occasione dei cinque concerti che si terranno in piazza Sordello tra il 9 e il 17 luglio

MANTOVA. Via gli attuali cestini portarifiuti e sotto con quelli nuovi “a vista”. È quanto prevede il piano sicurezza predisposto dalla Questura in occasione dei cinque concerti che si terranno in piazza Sordello tra il 9 e il 17 luglio. Di conseguenza, il Comune scende in campo con Mantova Ambiente, gestore del servizio pubblico di igiene ambientale, per adempiere alle direttive volte a garantire la sicurezza degli spettatori (previsti in gran numero) e degli artisti nonché la gestione dell’ordine e della sicurezza pubblici. In particolare, ha ordinato al braccio ambientale della sua multiutility, la Tea, di sostituire tutti i cestini con altri che consentano alle forze dell’ordine di visionarne il contenuto.

Per adempiere a quanto prevede il piano sicurezza Mantova Ambiente dovrà provvedere alla pulizia straordinaria delle aree interessate, tra piazza Sordello e le zone limitrofe, prima e dopo ogni concerto. Nelle stesse piazze e vie dovrà collocare a partire dalla mattinata del 9 luglio e fino al mattino del 18, un numero sufficiente di cestini «a vista» o trespoli senza sponde con un sacchetto trasparente così da consentire agli agenti di controllare, in funzione anti-terrorismo, ciò che c’è dentro. Per far questo entro il 9 luglio dovranno essere rimossi i vecchi cestini per poi riposizionarli il 18 luglio.


Tutto ciò comporterà per Via Roma un costo supplettivo: mentre quello per i servizi di pulizia straordinaria e la fornitura dei cestini «a vista» sono inseriti nel consuntivo del piano finanziario rifiuti, il costo del servizio di rimozione e ricollocamento sia dei cestini esistenti che di quelli «a vista» non rientra nel piano e, pertanto, si deve procedere con un impegno di spesa specifico. Che è stato valutato in circa 677 euro.


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il mantovano Affini dopo la prima parte del Giro d'Italia: «E manca la parte più tosta»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi