Il Tar annulla il concorso per nuovi presidi: a Mantova ne mancano 24

«Un dramma»: così Massimo Pantiglioni, presidente di Aisam, l’associazione che raggruppa le scuole mantovane, definisce la decisione del Tar del Lazio di annullare il concorso per presidi quasi in dirittura d’arrivo