Soffiati: «Servono finanziamenti pubblici e pianificazione industriale»

«I dati confermano che a fronte di una robusta perdita della capacità produttiva le occasioni di lavoro si sono ulteriormente ridotte»