Insulti a forze dell'ordine e magistratura su Facebook, denunciati 3 mantovani

Post con commenti offensivi e denigratori a commento di articoli di giornale su fatti di cronaca. Sono accusati di vilipendio della Repubblica e delle istituzioni e di diffamazione. Provvedimento della questura che avverte: basta un like per commettere un reato