«Giardini pericolosi»: scatta a Lunetta la raccolta di firme