In luglio 77 ore di ritardo: la protesta dei pendolari

Dividendo i ritardi accumulati nella fascia oraria dei pendolari per tre (essendo sei le corse prese in considerazione e contando che il pendolare medio effettua una corsa di andata e una di ritorno sono più di sei ore e trenta minuti il ritardo accumulato da ogni singolo viaggiatore nel corso del mese