In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Via all'appalto per le luci di Natale, iIlluminata anche la periferia

Più luci natalizie in città: è quanto prevede il bando di gara per il noleggio e l'installazione delle luminarie

1 minuto di lettura

MANTOVA. Più luci natalizie in città. È quanto prevede il bando di gara per il noleggio, l’installazione e la manutenzione delle luminarie emesso dal Comune. Questa volta oltre a quelle in centro ne sono state previste anche nei quartieri di Angeli, Pompilio, Borgochiesanuova, Colle Aperto, Cittadella, Ponte Rosso, Lunetta, Frassino, Castelletto Borgo, Formigosa, Rabin, Castiona, Te Brunetti, Valletta Valsecchi. A indicare dove andranno posizionate sarà il Comune (l’anno scorso le periferie rimasero fuori dall’appalto e vennero inseriti solo a gara conclusa).

La ditta dovrà anche illuminare l’abete che il Comune di Bressanone ogni anno dona alla città e la Torre della casa di riposo Isabella D’Este, in piazzale Michelangelo.

La base d’asta è di 123mila euro (a cui va aggiunta l’Iva al 22%) la stessa dello scorso anno quando a vincere l’appalto fu la società Luminarie De Filippo di Mercato San Severino (Salerno) con un ribasso che portò il costo per il Comune a poco più di 103mila euro più Iva.

A carico della ditta sarà anche il consumo dell’energia elettrica, per cui dovrà provvedere alla stipula di contratti con le aziende fornitrici. Le offerte dovranno essere presentate in Comune (in busta chiusa) entro le ore 12 del 2 settembre. Saranno aperte il giorno dopo alle 9.30 in municipio.

Chi vincerà dovrà rispettare delle precise date per non incorrere nelle penali stabilite dal Comune. Innanzitutto, le luminarie andranno accese venerdì 22 novembre nel corso di una cerimonia che il Comune ha già fissato. Dovranno restare accese fino a mercoledì 8 gennaio (il Comune ha la facoltà di prorogare il termine fino al 13 gennaio). Lo smontaggio dovrà cominciare il 15 gennaio.

Un timer consentirà non solo di tenere accese le luci dalle 16.30 all’una di notte tutti i giorni, ma anche di variare gli orari a seconda delle manifestazioni in programma. L’appalto sarà aggiudicato all’offerta economicamente più vantaggiosa che terrà conto sia del prezzo che della proposta tecnica.

Saranno illuminate 78 tra piazze e vie del centro cittadino e dei viali, oltre ai portici di Broletto, ai palazzi Ducale e della Ragione e alla Rotonda di San Lorenzo.
 

I commenti dei lettori