La Prefettura chiarisce: a ottobre a Viadana non si va al voto

La crisi di governo e soprattutto lo spauracchio delle elezioni in autunno hanno fatto alzare la temperatura nell’agone politico di Viadana. Con il Comune in stand by dopo la morte del sindaco Giovanni Cavatorta, si era sparsa la voce, e il timore, che i cittadini viadanesi fossero chiamati alle urne anche per le amministrative, per eleggere la nuova giunta