Inaugurato il parco giochi: è dedicato alla piccola Giorgia

La struttura è in via Dalla Chiesa: realizzata anche con il contributo del ministero.  Per i ragazzi: giochi, uno spazio per il pattinaggio e un bar con gelati e bibite

ACQUANEGRA SUL CHIESE. I piccoli hanno davvero motivo di festeggiare: è finalmente pronto il parco giochi polifunzionale denominato “Parco Giochi Giorgia”. . Con un contributo a fondo perduto del ministero per cinquantamila euro, grazie ad una legge di bilancio del 2019, l’area, che sta iniziando in questi giorni ad essere frequentata sempre di più da bambini e giovani, è terminata.

«Quando vengo qui con i pattini sembra di volare, è tutto liscio e mi diverto un mondo», ha esclamato una delle bambine, elettrizzata e felice, assieme alle amichette.


Il parco si trova in via Carlo Alberto Dalla Chiesa e i ragazzi hanno la possibilità di giocarvi in totale sicurezza. È stata infatti costruita una nuova ringhiera.

L’area è stata abbellita da un murale colorato che rappresenta due dragoni che si snodano all’interno del mondo. Una rappresentazione che vuole indicare il bene e il male. Il murale diventa dunque un modo per far capire ai più piccoli cosa è giusto e cosa è sbagliato, tramite i disegni.

«L’unica cosa che al momento ancora manca sono i canestri - hanno commentato il primo cittadino Monica De Pieri e l’assessore Sandra Accini - ma arriveranno a breve. A quel punto si potrà giocare anche a basket. I lavori sono iniziati nei primi mesi estivi, abbiamo aperto quando eravamo sicuri che l’area fosse in totale sicurezza».

«Manca uno spazio giovani ad Acquanegra - continuano - Questo potrebbe essere un ulteriore incentivo all’aggregazione tra giovanissimi ed adolescenti. Vi è anche un piccolo bar, chiamato appunto il bar del Parco, con gelati e bibite. Abbiamo anche pensato di inserire due porte da calcio all’area ex Motta: cerchiamo di fare il possibile per i nostri ragazzi».

La zona è adiacente al parco inaugurato lo scorso anno e sempre dedicato a Giorgia Giulia Salami, la bimba di 2 anni venuta a mancare tragicamente nel 2008.

Verde e giochi per tutti anche in questa zona, conclusa lo scorso anno sempre in questo periodo.

I lavori dello scorso anno hanno visto la demolizione della piattaforma del getto del peso e la soletta dedicata all’alloggiamento del materasso ad acqua per il salto in alto.

È stata installata una recinzione in legno, è stato rimosso il vecchio manto erboso e livellato il terreno. In seguito è stato posato un nuovo prato in sintetico, installate piastre anti-trauma e posizionati nuovi giochi per tutte le età di cui tre inclusivi.

Con la conclusione del secondo parco, si può dire, che ad Acquanegra vi è a pieno regime un’importante area dedicata ai bambini.

 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi