Denso fumo nero in centro Accorrono vigili e passanti

Il tam tam della notizia si diffonde sui social network Poi la famiglia dei coinvolti chiede la rimozione dei post: «Situazione non serena»