Redondesco cambia: più cantieri, meno debiti e una nuova biblioteca

Libri in prestito due volte la settimana, taglio del nastro a inizio autunno. Ancora lavori al castello, occhi puntati sull’affresco gonzaghesco