Ustionati nell’auto in fiamme: prevale l’ipotesi dell’incidente

Tenuto sotto sedativo il ragazzino più grave: oggi potrebbe essere operato.  Il figlio dell’uomo alla guida: «Mio padre stava portando i due ragazzi in piscina»