Bonetti giura, è ministro della Repubblica. E Ceresara si commuove: «Lo ha meritato»

Nel paese della mantovana al governo e ad Asola dove ha frequentato il liceo, l’ex prof: «Traduceva latino all’impronta»