In entrata quattro medici, ma l’emergenza continua

Sono tutti camici bianchi in graduatoria. Restano carenze in almeno cinque reparti. La direzione sanitaria continua la ricerca di personale