Terremoto nel Pd: Bonetti e Colaninno lasciano il partito e vanno con Renzi

I dem perdono in un sol colpo gli unici ministro e deputato. In vista altre defezioni, dalla Zaltieri a Maglia. E Palazzi resta