Si getta dal ponte: salvato nel Po dai vigili del fuoco

VIADANA. Salvataggio da ultimo minuto nel Po nel territorio di Viadana. Attorno alle 19.30 di ieri, i vigili del fuoco sono stati chiamati dai carabinieri perché un uomo minacciava di buttarsi dal ponte tra la città e Boretto. Dal vicino distaccamento del 115 è partita una squadra, mentre da Guastalla è stato inviato un gommone. Nel frattempo i carabinieri hanno cercato di far recedere l’uomo, un quarantenne di origine indiana residente a Viadana, dal suo proposito. Tutto inutile: l’uomo si è gettato nel fiume. Ma per fortuna i vigili del fuoco erano già vicini alla zona in cui è precipitato e con il gommone l’hanno tratto in salvo. L’ambulanza della Croce verde lo ha poi trasportato con la massima urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Oglio Po di Vicomoscano. Qui l’uomo è stato sottoposto ai controlli di rito da parte di medici e infermieri, ma non è per fortuna in pericolo di vita.

Video del giorno

Mantova: in 800 per dire addio al dottor De Donno

La guida allo shopping del Gruppo Gedi