Contenuto riservato agli abbonati

Accusa a due osteopati per esercizio abusivo dopo l’indagine dei Nas

Marito e moglie a processo perché privi di abilitazione La difesa: all’epoca dei fatti non era professione sanitaria



Mantova. Marito e moglie a processo perché accusati d’aver esercitato abusivamente la professione di osteopati. Si tratta di Antonio Aldo Barigozzi, di 51 anni e Rebecca Gamba, di 53. La presunta attività illecita sarebbe partita dall’ottobre del 2015. Ieri mattina la prima udienza davanti al giudice Giovanna Camillo.


Sempre secondo l’accusa formulata dalla Procura, Barigozzi nel ruolo e con le funzioni di osteopata, la moglie in qualità di assistente allo studio, avrebbero esercitato senza abilitazione.

In particolare non avrebbero mai conseguito il titolo abilitativo alla professione sanitaria e la relativa specializzazione.

La tesi portata avanti dalla difesa è invece un’altra: all’epoca dei fatti l’osteopatia non era professione sanitaria e pertanto non sarebbe stata...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Successo per la Buratto e Ocm al Sociale di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi