Cattura da record a Mantova: un siluro di 2 metri e 30

La spettacolare cattura è avvenuta intorno alle 10.30 di sabato mattina utilizzando una particolare tecnica che prevede il lancio di una pietra sul fondo del fiume con un pezzo di nylon

MANTOVA. Si è svolto nel weekend del 4, 5 e 6 ottobre, lungo le acque di mantovane Mincio e Po, il raduno nazionale dei “siluristi”. Organizzata da Mirko Piccioli la rassegna ha visto tanti appassionati della pesca al siluro darsi appuntamento da tutta Italia per confrontarsi in gara. A prevalere è stato il team carpigiano “No limits fishing”, composto dal fondatore Filippo Guidetti, da Marco Torres e da Giancarlo Celardo.

A permettergli di primeggiare è stata la cattura di un esemplare da record, della lunghezza di due metri e 30 centimetri. La spettacolare cattura è avvenuta intorno alle 10.30 di sabato mattina utilizzando una particolare tecnica che prevede il lancio di una pietra sul fondo del fiume con un pezzo di nylon. Al momento di mangiare l’esca il nylon si è strappato avvisando i tre garisti dell’inizio delle lunghe e complicate operazioni di cattura.
 

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La fuga disperata dalla trappola russa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi