Venti borse di studio per operatore sanitario

Dopo la prima esperienza appena terminata con l’occupazione di tutti i qualificati, l’associazione provinciale mantovana degli enti assistenziali (Apromea), in collaborazione con Fondazione Enaip Lombardia di Mantova, promuove il secondo corso per operatore socio sanitario mettendo a disposizione 20 borse di studio del valore di 500 euro ciascuna per gli studenti che alla fine del percorso entreranno in possesso dell’attestato di qualifica e che sottoscriveranno la disponibilità all’assunzione immediata, a tempo determinato o indeterminato, in una delle Rsa dell’associazione.

Il corso, che si terrà a Mantova nella sede di Enaip Lombardia in via Bellonci 1 partirà entro fine anno e prevede mille ore in totale, di cui 550 di formazione in aula e 450 di tirocinio in strutture sanitarie e sociosanitarie.


L’Oss svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona in un contesto sia sociale che sanitario e a favorire il benessere e l’autonomia della persona. Requisiti per l’ammissione. 1) Aver compiuto il 18° anno di età alla data di iscrizione al corso. 2) Il possesso in alternativa: del diploma di scuola media superiore o qualifica di durata almeno triennale; della qualifica professionale rilasciata al termine di percorsi biennali di prima formazione; della qualifica di Asa o Ota. Per informazioni rivolgersi a Apromea presso fondazione Mazzali (0376209203) email apromea@fondazionemazzali.it o a Enaip (0376 - 323914) email mantova@enaip.lombardia.it. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI



La guida allo shopping del Gruppo Gedi