L’agroalimentare tifa per l’accordo Brexit: «Tutela le nostre Dop»

Il Regno Unito è il 5º mercato d’esportazione per il settore. Cortesi (Confagricoltura): una bocciatura sarebbe deleteria