Le attività storiche salgono a quota 138: la Regione promuove altri 23 negozi