Simonetta Bettelini direttore sanitario all’ospedale di Cosenza

La diriente sanitaria è stata anche al Poma, all'Asl, all'Ats e all'ospedale di Suzzara. Attualmente era responsabile del polo vaccinale dell'Asst sede territoriale di Viadana 

MANTOVA. Simonetta Bettelini, per anni dirigente sanitaria negli ospedali della provincia di Mantova, è stata nominata direttore sanitario all’azienda ospedaliera di Cosenza. La nomina è avvenuta il primo ottobre e scadrà il 31 dicembre dell’anno prossimo.

Attualmente la dottoressa Bettelini, 58 anni, origini veronesi, era dirigente medico presso il polo vaccinale sede territoriale di Viadana, incarico per il quale ha chiesto e ottenuto l’aspettativa per il periodo in cui svolgerà la nuova mansione all’ospedale di Cosenza.


Il suo è un volto noto nel Mantovano dove per molti anni ha ricoperto importanti incarichi all’Ats Val Padana, alla vecchia Asl di via Trento, al Carlo Poma e all’ospedale Montecchi di Suzzara. Per un certo periodo è stata anche direttore generale all’ospedale San Gerardo di Monza.

Prima di diventare responsabile del polo vaccinale di Viadana era stata anche coordinatrice dell’attività area interaziendale territoriale socio sanitaria del Casalasco-Viadanese e per un anno e mezzo direttore sanitario dell’Ats Val Padana. Dal 2006 al 2009 è stata direttore sanitario con funzioni di amministratore delegato all’ospedale di Suzzara.


 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi