Corneliani choc: a casa 130 lavoratori 

Un anno per tagliare un posto su tre. Piano industriale con 18,5 milioni di investimenti presentato dall’ex amministratore delegato, ora solo direttore generale