Da Levata al Messico passando per Shanghai: l’architetto giramondo

Adesso Luca Aldrighi lavora per uno studio internazionale a Ostrava. «I luoghi fanno da cornice alle nostre vite, per disegnarli serve cura»