Bimbo morto asfissiato nell’incendio di casa a Sabbioneta, la testimonianza del pompiere

«Il corpo di Marco era lì, rannicchiato sul davanzale, in posizione fetale, tra la finestra socchiusa e gli scuri che non era riuscito ad aprire perché sprangati anche da due catenacci»