Duecentomila euro per l’assistenza: soldi a centri diurni Rsa e disabilità