Contenuto riservato agli abbonati

Abusi sessuali su ragazzine minorenni: patteggia 2 anni

Il 48enne adescava le figlie degli amici durante le vacanze in montagna

MANTOVA. Due anni di reclusione: è questa la pena patteggiata (e sospesa) da Francesco Fiore, 48 anni, di Mantova, arrestato il 20 luglio di quest’anno per violenza sessuale nei confronti di tre ragazzine minorenni. La sentenza è stata emessa dal giudice Claudia Miori del tribunale di Trento dal momento che le violenze sono avvenute nel comune trentino di Ziano di Fiemme.

Il primo episodio è accaduto in un ristorante la sera di Capodanno 2018, durante le vacanze natalizie.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

La guida allo shopping del Gruppo Gedi