Spese legali comunali più che quadruplicate: l’avanzo alle scuderie

Bilancio di previsione: variazione in aumento di 300mila euro. La somma destinata ai lavori antismici a palazzo Gonzaga

VOLTA MANTOVANA. Il consiglio comunale di venerdì, a Volta Mantovana, affronterà in apertura la variazione del bilancio di previsione finanziario per il triennio 2019/2021. Grazie all'applicazione delle quote di avanzo si registra una variazione in aumento di circa 300mila euro per l'anno 2019, destinati in gran parte al completamento dei lavori di ristrutturazione e di adeguamento sismico delle Scuderie di Palazzo Gonzaga. In programma l'acquisizione dell'area circostante al palazzetto dello sport per il completamento del polo sportivo scolastico. Dal punto di vista finanziario si registra un aumento delle spese legali. I previsti 175mila euro sarebbero in realtà circa 760mila.  Le utenze comunali hanno inoltre registrato sensibili aumenti: uffici, scuola e impianti sportivi hanno raggiunto il tetto di 70mila euro. Ulteriore punto in questione, l’esame e l’approvazione del piano diritto allo studio per l’anno scolastico 2019/2020. L’avanguardia del polo scolastico voltese, che vanta investimenti sul fonte antisismico e del fotovoltaico, ha inoltre il pregio di poter contare su tariffe mensa molto competitive.

Tabelle alla mano, l’opposizione non risulta convinta, dichiarando come in realtà le tariffe e le esenzioni su base isee risultino incomplete e inattuate. Il sistema del comune di Volta prevede un rapporto proporzionale per cui la quota di esenzione risulta variabile, non prevedendo così fasce di riduzione prefissate. Questo sistema più raffinato non tiene conto, nel calcolo tariffario complessivo, delle esenzioni e delle riduzioni possibili su base isee per cui le tariffe sono sì basse, ma su base del tutto relativa. Nonostante il breve accesso polemico, «in un periodo in cui gli investimenti sul fronte scolastico sono sempre meno- dichiara l’assessore Bertini- il comune di Volta Mantovana è in netta controtendenza. Si investono 25mila euro in progetti volti a promuovere ad esempio la conoscenza dell’inglese e l’educazione civica». Ultimo punto in questione, l’approvazione della trasformazione residenziale del pgt a cui l’opposizione si dichiara contraria, auspicando una lottizzazione più regolamentata e imparziale possibile. —


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La fuga disperata dalla trappola russa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi