Contenuto riservato agli abbonati

Pochi medici e ambulatori a mezzo servizio ad Asola: comitato e sindaco premono sul Poma

Nuovo incontro con i vertici dell’azienda ospedaliera per fare il punto sui lavori in ritardo, i reparti e il personale 

ASOLALavori non ancora al capolinea, servizi a metà e personale carente. Il Comitato per l'ospedale di Asola e il sindaco Giordano Busi pochi giorni fa hanno nuovamente incontrato il direttore generale dell'Asst Carlo Poma, Raffaello Stradoni, con il direttore sanitario e il responsabile dell'ufficio tecnico, per fare il punto sullo stato di avanzamento dei promessi lavori di ristrutturazione e ampliamento, arrivati a circa il settanta per cento e quindi ancora piuttosto lontani dalla conclusione.

L’appuntamento fa seguito a quello avuto a luglio e si inserisce nelle attività di monitoraggio costante dei servizi e dei lavori indispensabili per concludere le opere di ristrutturazione del nosocomio asolano.

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché un ippopotamo, un coccodrillo e una balena in Palazzo Ducale?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi